Home page & Nba News
Albi d'oro, All-Nba Team e Biografie
Sezioni Finali Nba
Nba All-Star Game
Nba Draft & Draft Lottery
Salari, sondaggi e curiosità sulla Nba
Altre notizie/video del
29/03/2017

Archivio News/Video

New York Knicks
New York Knicks

Noah: "Chiedo scusa per l'errore commesso"

Knicks
29/03/2017 - La disgraziata stagione dei NY Knicks e di Joakim Noah non poteva finire peggio: il giocatore infatti, come già annunciato, è stato fermato dall'agenzia anti doping della lega per l'uso di una sostanza proibita che pare sia stata etichettata come molto simile ad un agente anabolizzante e con possibili effetti di miglioramento illegale delle prestazioni del corpo dell'atleta.
Il giocatore, attualmente ancora alle prese con i ripetuti guai fisici, è rimasto molto colpito dall'accaduto e si è voluto pubblicamente scusare con tutto l'ambiente Knicks in una intervista rilasciata negli scorsi giorni:

"E' davvero un momento molto difficile, ho cercato di utilizzare qualche medicinale in più per riuscire a guarire in maniera più rapida dagli infortuni che mi hanno colpito ma ho commesso un errore. Tutto quello che è successo mi sarà da insegnamento per non commettere un'altra volta uno sbaglio simile. Sinceramente non pensavo di subire una punizione così forte dalla Lega ma la devo accettare e riprendermi al più presto moralmente e fisicamente. Nel frattempo non posso far altro che chiedere scusa ai compagni e ai tifosi per quanto accaduto promettendo che non succederà più e che lavorerò duramente per tornare ad essere al top della forma".

I Knicks sperano quindi che la Lega possa decidere di far iniziare le partite di squalifica del centro francese a partire da questi giorni in modo tale che Noah possa scontare le ultime 8 gare di questa stagione e solo le prime 12 della prossima regular season.